Tu sei qui

Lincoln: da Geometra a Presidente

Lese auf deutsch

Sempre rare sono le pubblicazioni che pervengono dall’Alto Adige.
Questa –però– è una storia vera, vera e curiosa inviata dal nostro “corrispondente” Collega Lun.
È veramente una chicca in mezzo al panorama di notizie banali o replicate in continuazione dai media.
L’annuncio potrebbe essere questo: 
“Non ce la fai a fare il geometra? Allora puoi sempre fare il Presidente degli Stati Uniti”.

Lincoln: da Geometra a Presidente

L’incredibile storia “vera” raccontata dal geom. Lun
LINCOLN: DA GEOMETRA A PRESIDENTE
Confortante messaggio ai Colleghi in difficoltà

Curiosità - Abramo Lincoln geometra-topografo.
Il sedicesimo presidente degli Stati Uniti era Abramo Lincoln, presidente dei nordisti durante la guerra civile Americana, nato il 12 febbraio 1809 a Hodgenville, Contea LaRue nel Kentucky. È famoso nel mondo perché abolì la schiavitù negli Stati Uniti e ne preservò l’Unione. Sei giorni dopo la resa dei confederati a guida del Generale Robert E. Lee fu assassinato da John Wilkes Booth a Washington il 15 aprile 1865.

Durante la sua vita Abramo Lincoln fece molti mestieri tra i quali l’avvocato, l’oste, il commerciante, il postino ed anche il geometra-topografo. La sua carriera di topografo iniziò nel 1833 a ventiquattro anni quando John Calhoun, topografo della contea di Sangamon nello stato di Illinois gli offrì un lavoro come suo assistente. Accettò l’incarico e per prima cosa si mise a studiare topografia con l’aiuto del maestro Mentor Graham. Si fece prestare due libri di testo, uno –un sistema di geometria e trigonometria con un trattato di topografia– di Abel Flint (1804), l’altro –teoria e pratica del rilievo– di Robert Gibson (1814).  Conclusi gli studi  acquistò una strumentazione da topografo di seconda mano ed iniziò a svolgere la professione. La sua carriera durò solo pochi anni poiché ebbe difficoltà economiche. Eseguì rilievi per la pubblica amministrazione, rilievi di strade, lottizzazioni e rilievi per privati. Per pagare un debito dovette vendere all’asta i suoi strumenti. Il contadino John Short li comprò per 120 $ ma li ridiede a Lincoln affinché potesse continuare a lavorare come topografo. Gli interessati possono ammirare questi strumenti al Lincoln New Salem Historic Site nello stato dell’Illinois. Le coordinate GPS sono N 39 58,550’ - W 89 50,511’. 

Lincoln: da Geometra a Presidente